Tutto esaurito per la festività introdotta quest’anno


Gli spiriti liberi accolgono con entusiasmo il Ponte che celebra i 150 anni dell’Unione del Paese. Lo rivela Speed Vacanze, portale specializzato in viaggi e crociere per single che ha registrato il tutto esaurito per le vacanze che si terranno in occasione del 17 marzo.
La meta prescelta per il Ponte dell’Unità d’Italia è l’Umbria che con i suoi paesaggi immersi nel verde e i prodotti enogastronomici di alta qualità rappresenta la meta ideale per chi vuole staccare la spina e godersi qualche giorno di relax.
“In poche settimane abbiamo avuto un boom di richieste per la vacanza in Umbria in occasione del Ponte dell’Unità d’Italia. Quest’anno in cui il calendario è un po’ severo con chi vuole agganciare qualche giorno di riposo al week end, il Ponte dell’Unità rappresenta il momento ideale per prendere un break tra le vacanze di Natale e quelle di Pasqua” spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date, società specializzata nell’organizzazione di eventi per single.
Ad essere interessate a partecipare alla vacanza dedicata al Ponte dell’Unità d’Italia sono per lo più le donne che rappresentano il 53% di coloro che hanno richiesto informazioni sul sito web dedicato ai viaggi per single. La fascia d’età più rappresentativa è invece quella che va dai 30 ai 45 anni d’età.
Per quanto riguarda, poi, la collocazione geografica è possibile affermare che la maggior parte degli “scoppiati” che decide di festeggiare il Ponte dell’Unità provenga dal centro-Nord.
“La maggioranza di coloro che partono con i nostri viaggi di gruppo sono giovani ed adulti, di livello culturale medio-elevato. La scelta di partire da soli è spesso determinata dal fatto che gli amici hanno ferie in un periodo diverso dal proprio e quindi non sono disponibili a viaggiare in quel determinato momento. Altri invece sono circondati da amici in coppia e con bambini e quindi necessitano di cambiare aria ed allargare la propria cerchia di amicizie” precisa Gambardella.
Secondo lo staff di Speed Vacanze questo ponte farà da traino alle vacanze di Pasqua. In questo senso, infatti, fanno ben sperare i dati resi noti dall’Osservatorio del Turismo che afferma che in occasione della Pasqua saranno 8.9 milioni di Italiani a mettersi in viaggio (+48% rispetto al 2009). Le mete più gettonate, anche in questo caso, saranno quelle italiane con in testa il Lago di Garda, la Toscana e la Puglia.
Tra le destinazioni di corto raggio riscuotono successo l’Egitto, Copenhagen e la Spagna, mentre invece chi può andare più lontano sceglie le mete esotiche come Thailandia, Kenya e Bangkok.