+27% di iscrizioni alle vacanze enogastronomiche

Chi pensa che l’uomo single abbia difficoltà ai fornelli o con il rassetto della casa si sbaglia di grosso. Sono sempre di più, infatti, gli appartenenti al sesso forte che amano dedicarsi all’arte culinaria. Lo rivela un’indagine di Speed Vacanze, tour operator specializzato in viaggi per single che, nell’ultimo anno, ha registrato un aumento del 27% di prenotazioni ai propri corsi amatoriali di cucina da parte degli uomini.

A prenotare gli “ Chef per un week end” sono per il 52% uomini e per il 48% donne. La fascia d’età che è maggiormente attratta da questa tipologia di vacanze che coniuga escursioni all’aria aperta e buona tavola è soprattutto quella che va dai 35 ai 45 anni.

“Un tempo si pensava che la passione per la cucina riguardasse solo le donne, invece sono sempre di più gli uomini che si dilettano nella preparazione di ricette classiche e sfiziose. Soprattutto gli uomini single, costretti a  dedicarsi alla preparazione autonoma dei propri pasti, finiscono per appassionarsi e dedicarsi con piacere ad uno studio più approfondito dei sapori e dei metodi di cottura” spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date, società che si occupa di organizzare eventi per single.

Ma quali sono i piatti che gli uomini preferiscono cucinare? Il 31% rivela di divertirsi per lo più nella preparazione di dolci e dessert, a cui segue il 28% che invece è appassionato di primi, come la pasta fatta in casa, il riso o la pizza. Il 26%, invece, dichiara di dedicarsi con maggiore piacere alla preparazione di antipasti, aperitivi e stuzzichini. I meno gettonati, forse perché più complessi da cucinare, sono i secondi che vengono eletti come il piatto migliore da preparare solo da parte del 15% degli uomini single.

“Gli uomini amano molto imparare a cucinare i dolci. Sanno benissimo infatti che una torta o un tiramisù fatto con le proprie mani può rappresentare l’arma vincente per conquistare la donna dei sogni. Oppure può essere ancora più divertente dedicarsi insieme alla preparazione della portata” dichiara Giuseppe Gambardella.

Ben il 62% degli uomini single dichiara, infatti, di aver cucinato almeno una volta per una propria potenziale partner, sperando di prenderla per la gola. Imparare a cucinare diventa così un’esigenza non solo pratica, ma anche di conquista.

“Tutti possono diventare bravi con la cucina, basta un po’ di impegno. Nei nostri Chef per un week end, i single possono imparare da un cuoco professionista i segreti per cucinare degli ottimi piatti. Non serve essere degli esperti, basta un po’ di buona volontà e la passione per la buona tavola” conclude Giuseppe Gambardella.