Una settimana SUPER a Capoverde

02 Giu 2013 Diari Riccobono

Diario di viaggio della Tour Leader Silvia

Ciao a tutti, mi chiamo Silvia, e ho accompagnato alcuni mesi fa un gruppo divertentissimo nella splendida isola di Capo Verde. Già dal volo di andata si è delineato lo spirito goliardico del gruppo: abbiamo fatto gli indovinelli per rompere il ghiaccio e Dario e Marco, quando non sapevano le risposte, dicevano che erano indovinelli inventati… quando invece indovinavano si vantavano di essere furbissimi! Ecco delineati due dei personaggi della nostra vacanza!

Giunti al villaggio scopriamo una spiaggia infinita e un mare cristallino; il clima è semplicemente perfetto. La nostra amica Paola deve stare attenta con la sua carnagione e la sua amica Olivette si prodiga subito a spalmarle ettolitri di crema protettiva.

Durante l'escursione dell'isola scopriamo paesaggi incontaminati intervallati da piccoli e rurali paesini . Il gruppo è favoloso e chiacchiera di continuo, anche se la voce che prevale è quella della “tuttologa” Eugenia, vera rivelazione della vacanza: lei si tuffa, balla, fa snorkeling  e shopping estremo! 

La sera seguente scegliamo di trascorrere qualche ora  in un localino danzereccio capoverdiano e notiamo sulla pista che gli autoctoni si lanciano con estrema facilità in balli sensuali anche con sconosciuti! Aiutati da un bicchiere di vino locale, diventiamo sensuali anche noi, o almeno ci proviamo… e via di movimento di bacino!

La mattina, poi, andiamo a visitare la spiaggia più bella dell'isola di Sal, distante una ventina di minuti dal villaggio: Praia Preta, unico punto dove fare snorkelling  (Eugenia si lancia subito e trascina anche Dario).

Un altro momento emozionante è stato l’escursione in quad: si passa dal deserto alle praterie, dalle spiagge con scogli neri alla sabbia bianca come borotalco… i colori contrastanti la fanno da padroni! Tutti sono lanciatissimi sul quad in particolare  Pier, Dario, Barbara e Anna! È come andare sulle giostre!

Da non dimenticare la favolosa cena a base  di aragosta in un ristorante a Santa Maria, dove si arriva percorrendo il lungomare dal villaggio. Continuiamo la serata nella disco on the beach del villaggio, serata fantastica… vero Danielino!?

La sera successiva abbiamo fatto la sfilata per la boutique del villaggio con abiti tipici capoverdiani e Marco ha conquistato tutti con la sua falcata da professionista. L’ultima sera, dopo l'estrazione dei buoni vacanza, ho letto tutti i temi che il gruppo ha scritto durante la settimana: Paolina è stata la più originale scrivendo il TG delle vacanze, mentre Giancarlo si è cimentato in un romanzo rosa a tratti hard che ci ha fatto sganasciare dalle risate!

Un bacio dalla vostra Silvia

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *