Silvia

19 Set 2012 Protagonisti comunicazione

Una tour leader tutta vitalità

Oggi conosciamo Silvia, spumeggiante new entry del nostro staff di animazione! Bella, brava e simpatica..tutta retorica? Niente affatto! Scoprite cosa ci ha svelato leggendo la sua intervista e se volete sapere qualcosa in più scriveteci a blog@speedvacanze.it !

Nome: Silvia

Soprannome (se c’è): Silvietta, anche se non è un vero soprannome!

Segno zodiacale: Vergine ascendente Scorpione

Segni particolari: “jumping woman”

Colore preferito: Arancione

Canzone del cuore: Bohemian Rhapsody degli strepitosi Queen

Film preferito: I colori dell’anima

Il tuo cocktail: Cosmolitan, come “insegna” Carrie Bradshaw

Cinque aggettivi che ti descrivono: Solare, paziente, instancabile, divertente e dinamica

Cane o gatto? Gatto

Diavolo o Acqua Santa? Diavolo… all’occorrenza

La tua filosofia di vita in una frase: Anyway the wind blows…

L’inizio della storia con Speed Vacanze: Un curioso annuncio sul web quasi un anno fa, è stato amore a prima vista!

L’episodio più divertente legato a Speed Vacanze: tantissimi episodi divertenti hanno accompagnato le mie esperienze ma ad uno sono particolarmente affezionata: durante la prima crociera, nessuno dopo la discoteca voleva mai andare a dormire nonostante fossero le 4 del mattino per cui avevamo istituito il “tisana time” che tutto comprendeva meno che il relax!

Il luogo più suggestivo visitato con Speed Vacanze: Valencia è davvero una città strepitosa, capace di conquistarti con la sua cultura e di stravolgerti con il divertimento notturno

Essere single è bello perché: Puoi decidere di partire quando vuoi!

Cosa non manca mai nella tua valigia: La mia vitalità e le mie scarpe da ginnastica

Il tuo sogno in valigia: Girare il mondo in modalità “spugna” assorbendo il più possibile…

Tutto quello che non ti abbiamo chiesto e vuoi raccontarci di te: amo lo sport, soprattutto la ginnastica artistica, sono una fan sfegatata di Harry Potter e sono segretamente innamorata di “ The Phantom of the opera”.

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *