Come sopravvivere al rientro dalle vacanze estive

10 Set 2018 Guide Di Viaggio @dmin

Ebbene si, settembre è arrivato, e ora non riusciamo proprio a superare questa fase di transizione per tornare alla vita di sempre.

Tutto ci sembra cosi noioso… dover rielaborare la propria vita in base a tutti quei “lo faccio a settembre” detti e ridetti nel corso dell’estate, impostare nuovamente la sveglia alle 7, tornare a casa ogni sera stanchi dopo il lavoro…

No, proprio non riusciamo a vedere alcun lato positivo dal rientro delle vacanze estive!

Noi però cercheremo di darti alcuni consigli per sopravvivere a questi mesi che sembrano cosi tristi in attesa della prossima estate.

Consiglio n.1 Pensa a tutte le cose belle che potrai fare d’inverno: quando si pensa ai mesi invernali si pensa sempre a cose abbastanza tristi e deprimenti che solo l’estate potrebbe cambiare. Invece non è sempre cosi! In inverno puoi mangiare la cioccolata calda mentre guardi un bel film e mentre fuori nevica; puoi scartare i regali natalizi e deliziarti dei piatti più buoni… insomma, puoi dedicarti a tutte quelle cose rimandate ma che tanto ti piacciono;

Consiglio n.2 Vivi di ricordi e createne di nuovi: quest’estate hai condiviso tantissime nuove emozioni, hai incontrato persone nuove, creato nuovi ricordi e nuove sensazioni…non devi per forza pensarci in maniera negativa anzi: pensa a tutte queste cose e servitene per creare altri pensieri positivi che ti facciano sorridere fino a quando non verrà il momento di creartene di nuovi;

Consiglio n.3 Rilassati: hai fatto di tutto, hai avuto un’estate frenetica tra uscite con gli amici, cene fuori ecc …adesso è arrivato finalmente il momento di rilassarti e goderti appieno il tuo rientro.

Consiglio n.4 Coccolatevi ancora un pò: tornare dalle vacanze non significa che dobbiate pensare meno a voi stessi adesso, anzi è il momento migliore per coccolarvi un pò di più. Andate in palestra, iscrivetevi a quel corso che avete sempre desiderato fare, leggete un libro o iniziate un hobby totalmente nuovo. Insomma, dedicate del tempo a voi!

Consiglio n.5 Pianifica un’altra vacanza: eh già, programmare un’altra vacanza è un ottimo allenamento per ripulire la mente dai pensieri negativi del rientro. “Dove andrò a Capodanno?” Pensa alla meta che hai sempre sognato, alza la cornetta, e prenota la tua prossima esplosione di emozioni… magari con Speed Vacanze!

Vieni sul nostro sito e scopri tutti i nostri viaggi per questo Capodanno!

 

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *