Ponte Epifania: la vacanza perfetta a Praga

11 Nov 2019 Guide Di Viaggio @dmin

L’atmosfera fiabesca che si respira tra le vie di Praga accompagnerà i nostri viaggiatori verso un dolce soggiorno. Lasciati immergere dalla bellezza delle sue opere. Romantica, accattivante, frenetica, antica e moderna queste alcune delle caratteristiche di una delle città più affascinanti dell’est Europa.

praga_capodanno

Speed Vacanze sa come trattarti e ti accompagnerà in tutto quel che di bello la città può offrirti. Grazie alla sua affidabilità ed esperienza maturata negli anni. Tour operator leader dei viaggi di gruppo dal 1999.

Costeggiata dal fiume Moldava e custodita dall’alto dal vigile sguardo del maestoso castello di Praga, questa splendida città custodisce tesori preziosi come:

 PONTE CARLO – Praga

Costruito più di 600 anni fa, collega la città Veccia alla città Bassa. E’ caratterizzato da statue barocche posate sui lati e al suo interno si intervallano tra di loro venditori ambulanti, musicisti e artisti di strada

LA CASA DANZANTE – Praga

Chiamata così per la forma della sua costruzione che sembrerebbe ritrarre due ballerini, rappresenta l’emblema di una città nuova e piena di vitalità.

PIAZZA DELL’OROLOGIO – Praga

E’ ciò che di più antico e caratteristico Praga può offrirti: ristrutturato nel 2018, l’orologio astronomico è il terzo orologio più vecchio al mondo, segna l’alba e il tramonto, l’ora tedesca, il tempo siderale, il tempo della Boemia e rivela il tempo dei babilonesi. Una costruzione affascinante che solo l’osservazione sul luogo può rivelare il suo effettivo splendore.

Molto altro aspetta il nostro single e non mancheranno certamente serate ai pub per assaggiare le celebri birre artigianali e piatti tipici che la capitale ceca avrà da offrirti.

Il modo migliore per passare la tua Epifania: divertirti in una delle città più belle d’Europa in compagnia di nuovi amici e con un tour leader dedicato! Dovrai pensare solo a stare bene!

Prenota la tua Epifania a Praga!

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *