Cinque cose da fare assolutamente a Marrakech

19 Feb 2014 Guide Di Viaggio PialauraM

Una splendida avventura in Marocco

Bella, affascinante, ricca di storia, Marrakech è una delle più belle città del Marocco che regala a tutti i visitatori splendidi ricordi ed emozioni uniche. Sono tante le esperienze che si possono fare, ma alcune sono d’obbligo, soprattutto per chi vuole scoprire i suoi lati nascosti.

Dormire in una tenda berbera: in molti sognano di poter dormire lontani dalle luci della città e questa esperienza permette di essere a contatto con la natura in uno dei posti più affascinanti che ci siano. Una passeggiata a brodo di cammelli per raggiungere il Sahara e lì fermarsi, ammirando lo splendido spettacolo che regala la natura. Un tramonto favoloso e la notte in una tenda “berbera”, fatta di tessuto di lana e pelo, nella quale si può alloggiare in spazi separati e assaporare l’atmosfera del deserto. I più temerari possono addirittura dormire direttamente sulla sabbia, con delle stuoie e tante coperte (la notte la temperatura si abbassa notevolmente) e ammirare lo splendido cielo stellato del Sahara.

tende-berbere

Visitare la Medina: una vera e propria città circondata dalle famose mura rossastre e simbolo di Marrakech. Al suo interno si viene colpiti da un’esplosione di odori, colori e sapori inebrianti che difficilmente si dimenticheranno.  Un agglomerato di stradine, vicoli e sentieri ai bordi delle quali si trovano decine di negozi e bancarelle che vendono ogni tipo di oggetto, cibo, souvenir e tanto altro ancora. Fascino e mistero avvolgono questo spettacolare luogo da sempre. Al suo interno imperdibili sono i Souk, (letteralmente grande disordine), dei veri e proprio mercati nei quali perdersi diventa estremamente piacevole; se prima erano il luogo in cui ci si riuniva e si parlava di politica o di affari sorseggiando un buon the, adesso sono il fulcro dello scambio commerciale della città.

marrakech-medina

Alloggiare in un Riad: è una tradizionale casa marocchina trasformata in piccolo (o grande) hotel che conserva tutto il suo fascino e splendore. È splendido alloggiarci in quanto si respira la vera e propria aria marocchina con luci, colori e sapori unici al mondo. Ce ne sono di tutti i tipi: dai più semplici ed economici ai più lussuosi che offrono spettacolari servizi. Basta solo scegliere!

riad-marrakech

Farsi coccolare in un percorso Hammam: bagno turco, sauna, idromassaggio, savonnage (una speciale insaponatura rigenerante del corpo), doccia emozionale, cromoterapia, doccia scozzese… Sono solo alcuni dei piaceri che si possono scoprire all’interno dei tanti centri Hammam. Una vera e propria esperienza rigenerante, utile al corpo e alla mente che permette, per circa due ore, di chiudere gli occhi e non pensare a nulla.

Visitare la Mellah: un salto indietro nel medioevo. Una parte di Marrakech nella quale il tempo sembra non essere trascorso e si respira ancora un’aria magica. È il quartiere ebraico fuori dalle mura della città nel quale si possono ancora visitare la Sinagoga e il cimitero. Ideale per acquistare spezie a poco prezzo, è il posto meno turistico ma sicuramente più emozionante della città.

mellah_054

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *