Ragazzi…che musica sull’Orchestra!

20 Lug 2013 Diari Riccobono

Diario di viaggi a bordo della nave del divertimento!

Oggi leggiamo il diario di viaggio di Silvia, da poco rientrata dall'avventura a bordo dell'MSC Orchestra. La nostra Tour Leader ci racconta la favolosa settimana trascorsa in compagnia di tanti amici speedini!

 

Ciao a tutti ragazzi! Che dire, overnight a Palma di Maiorca e Ibiza e a seguire tappe nella storica Palermo, nell’elegante Villefranche sur Mer e nella superba Genova, secondo voi con un itinerario così… che settimana poteva essere?! PAZZESCA!

Fin dai primi sguardi al momento del welcome party  io e Silvia (ovvero “Silvia&Silvia” ormai marchio registrato), abbiamo capito subito che sarebbe stata una grande vacanza, piena di sorrisi, giochi, emozioni e tanti momenti da condividere, proprio come prevede l’antica ricetta Speed Vacanze!

 

Dopo una prima veloce conoscenza, sbarchiamo subito alla volta della bella Palermo dove abbiamo gustato una gigantesca brioche con il gelato (rigorosamente con pistacchio e stracciatella). Lunga giornata di sole a bordo prima di arrivare nella deliziosa Palma, la perla delle Baleari. Miguel, la nostra guida, ci ha accompagnato alla scoperta delle meraviglie di questa città che, immersa nelle luci gialle, ha qualcosa di magico che ci ha coinvolto facendo nascere sui nostri visi sorrisi rapiti. Sangria a volontà e scambi di scarpe (tacco 12 Vs. scarpa da ginnastica maschile) con relativa sfilata… quante risate!

    

La mattina seguente siamo sbarcati nella folle Ibiza, trasferimento immediato alla frequentatissima Playa d’en Bossa, meta Ushuaia, lo stabilimento più in di tutto il lido. Trascorsa la giornata in relax, sdraiati su comodi lettini, anche la cena scorre velocemente: siamo tutti eccitati per la serata! Torniamo prima sulla via dei locali, ci sediamo a bere un drink con gara di brindisi, alle ragazze regaliamo una ghirlanda di margherite da legare sulla fronte… ma cosa succede?! Musica e canti attirano la nostra attenzione, in un turbinio di colori: la sfilata delle varie discoteche che propongono la loro serata passa in mezzo a noi e ci coinvolge al punto da decidere all’unanimità dove andremo tutti insieme a trascorrere la nostra serata di follia: al famosissimo PACHA! La serata del Flower Power piace a tutti e sarà la nostra serata!

      

Che spettacolo! Luci, colori e scenografia a tema sono lo sfondo perfetto di uno dei locali storici e più conosciuti dell’isola, un fiume di persone vestite in modo stravagante sorridono e ballano sulla musica anni ’60 / ’70. Mille negozietti con magliette, cappelli e tantissime altre cose ovviamente in stile flower power! Stiamo insieme, balliamo tutto il tempo, tra foto e tanti sorrisi; l’atmosfera intorno a noi è gioiosa, ne siamo pervasi… e balliamo, balliamo fino all’ultimo minuto, prima di rientrare in tutta fretta alla navetta per il porto. Rientrati in nave svaligiamo il buffet appena aperto per la colazione e poi tutti a nanna, prima di un'altra giornata di sole sulla nave!

Certamente il passaggio dalla pazza Ibiza alla sofisticata Costa azzurra è stato un po’ traumatico! Infatti dopo qualche ora in spiaggia e a fare shopping per la deliziosa Nizza, basta una parrucca colorata per far riaffiorare i ricordi vividi della serata al Pacha e in un attimo siamo diventati i protagonisti de la promenade des Angles mettendo in atto un divertente Harlem Shake sotto gli occhi “attoniti” dei passanti!

Un CLICK qui per vederlo: http://www.youtube.com/watch?v=NBbD99v12DE

Quante risate!

Ultima  tappa prima del rientro: Genova con walking  tour accompagnato da una guida d’eccezione che ha saputo arricchire il nostro percorso non solo con conoscenze storiche, artistiche e musicali ma soprattutto di aneddoti curiosi che ci hanno permesso di comprendere la superba Genova nella sua interezza!

Un saluto Speciale a “Candy” e “Heidi” a cui ovviamente segue Peter, “Trasfo”, Marianna e Stefano, Re Giorgio, Mr. e Miss. Orchestra Giugno 2013 (Marco e Jessica), Simo-sorriso, sexy Cristina, Andrea “Zero”, La dolce Bettina e l’ustionata Elisabetta, la snodata Patty, la scatenata Arianna, il salsero Armando e il tenebroso Valerio, Andrea lo chef, Santa Assunta (che ha aiutato tutti con le medicine), Alessio e il suo ciuffo e ancora Giovanni, Genny, Giuseppina, Nadia, Pamela, Roberta, Tiziana e Vincenzo… siete stati pazzeschi!

Con l’augurio di ritrovare ognuno di voi in un'altra Speed avventura,

un abbraccio Silvia&Silvia

            

“VACANZA FINITTTTTTAAAAAAAAAA!!” 🙂

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *