Diario di viaggio a Zanzibar

04 Apr 2014 Diari Riccobono

Antonello ci racconta la sua Zanzibar tra scherzi e mare

Che meravigliosa meta che è Zanzibar: spiagge da sogno, mare da favola, il che abbinato con la compagnia giusta rende indimenticabile una vacanza!

Anche questa volta la settimana è volata: ho avuto l’onore di accompagnare 22 nuovi Speed amici alla scoperta di questa meravigliosa isola e la cosa più stimolante è stata che il gruppo aveva solo voglia di divertirsi; e beh, posso dire a voce alta “missione compiuta”!

Arrivati in villaggio già da subito si respirava aria di divertimento; ci siamo subito acclimatati e il giorno dopo, via verso la magnifica spiaggia di Memba dove, in occasione di un pranzo di pesce, il gruppo ha eletto persino un presidente (Riccardo) che ha rinominato il gruppo Antony fashion group, dato che nel gruppo c’erano persone molto fashion!

Ricordo con piacere un episodio divertente: si sono messi tutti d’accordo per farmi spaventare fingendo di essere stati coinvolti in mia assenza di una super rissa con dei beach boys, ed io come un pollo ci sono cascato! Un’altra volta siamo stati tutto il giorno in una spiaggia a nord di un villaggio turistico completamente disabitato, sembravamo dei naufraghi finiti su una terra abbandonata, è stato tutto molto speciale!

Tra un pranzo di pesce ed una stellata notturna, tra scherzi e bagni al mare la vacanza è volata… ma c’è stato tempo per l’ultimo scherzo: dopo il sorteggio dei buoni vacanza ci siamo ritrovati in spiaggia per vedere le stelle e tre del gruppo, dato che durante la settimana non avevo nascosto il mio interesse per gli UFO, si son nascosti nella parte buia della spiaggia e con un lenzuolo davanti hanno cominciato a giocare con delle lampade accese che effettivamente da lontano davano l’idea di una navicella spaziale che stesse atterrando… insomma, un bel gruppo di giocherelloni!

Un saluto e alla prossima

Antonello

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *