Madagascar: un’isola incantevole

13 Mar 2014 Guide Di Viaggio PialauraM

Cinque cosa da fare assolutamente

Considerato uno dei luoghi più suggestivi che ci siano, l’isola di Madagascar, situata a largo della costa orientale dell’Africa, è meta ogni anno di turisti provenienti da tutte le parti del mondo. È definita anche isola rossa per via del suo terreno ricco di ferro ma la sua vegetazione, le sue risorse naturali ancora inesplorate, le tante splendide foreste e l’affascinante umanità rendono i viaggi in questo magico posto estremamente unici nonché molto avventurosi.

Foreste di Baobab: quando si pensa al Madagascar, non possono non venire in mente i caratteristici alberi di Baobab, simbolo di questo territorio. Essi sono alberi giganteschi, con tronchi molto grandi e caducifogli. Sono il simbolo di questa nazione tanto che una leggenda narra che Dio, dopo aver creato tutta la terra, diede vita a questi splendidi alberi che, fieri della loro bellezza, iniziarono a schernire tutte le altre creature, considerate molto più brutte e più piccole. Come punizione, allora, Dio rovesciò tutti i baobab lasciandoli letteralmente con le “radici” all’aria. Sicuramente una buffa spiegazione e molto poco credibile, ma riesce a creare una sorta di affascinante mistero intorno a questi alberi che regalano veri e propri spettacoli della natura. Per vederli da vicino la zona migliore è quella occidentale, intorno a Morondava, un’area considerata sin dal 2007 monumento naturale, nella quale si può ammirare un tramonto che lascia senza fiato.

foresta-di-baobab-madagascar

Parco degli Tsingy Rouge: situato nella zona settentrionale dell’isola, è un sito naturale caratterizzato da numerose grotte da esplorare e vere e proprie guglie naturali di colore rossastro che si ergono al cielo.  Forse un po’ lugubre a prima vista ma sicuramente un vero e proprio spettacolo della natura. La combinazione del calore della savana e le erosioni avvenute nei secoli, hanno dato vita a questi scenari unici al mondo nei quali perdersi è un vero e proprio piacere. Per arrivarci è necessario attraversare villaggi tradizionali fatti di  palafitte, fiumi e risaie. Un viaggio estremamente suggestivo…

tsingy_rouge_2

Mare: Madagascar è anche sinonimo di mare splendido: spiagge bianchissime e acque cristalline fanno da cornice a veri e propri paesaggi incantevoli.  Una delle più belle e famose è proprio quella di Nosy Be, nella quale, una volta arrivati, ci si sente catapultati in una realtà che supera di gran lunga la fantasia. Poco distante si trova il parco marino di Nosy Tanikely, nel quale si ha la possibilità di nuotare tra i coralli con vere e proprie tartarughe marine. Il soggiorno in questi paradisi terrestri è reso magico anche grazie all’ospitalità che la popolazione malagasia riserva ai turisti. Sempre disponibili, cordiali e mai invadenti permettono di trascorrere serenamente ogni tipo di vacanza.

madagascar-1

Riserva naturale integrale Tsingy di Bemaraha: questo è il posto ideale per tutti coloro che si sentono dei veri e propri Indiana Jones. Aree incontaminate e zone inesplorate sono la peculiarità di questo territorio nei pressi della costa occidentale dell’isola. È il primo sito malagascio iscritto come Patrimonio Naturale Mondiale e come Patrimonio Culturale Nazionale. La flora e la fauna la fanno da padrona: 11 specie di lemuri (uno degli animali simbolo di quest’isola), cinque famiglie di pipistrelli e più di cento specie di uccelli. Le foreste prevalentemente secche e aride (con poche eccezioni di piccole paludi) permettono innumerevoli escursioni nelle quali, con scarponcini comodi, cappello, crema solare e torcia alla mano, ci si può avventurare in grotte e caverne, per ammirare da vicino la bellezza di questi luoghi.

Isola di Sainte Marie: importante isola nella costa nord orientale del Madagascar, è diventata famosa negli ultimi anni per lo splendido spettacolo del whale watching, dove ogni anno, enormi gruppi di megattere provenienti dall’Oceano Atlantico, si dirigono verso queste coste per riprodursi. Uno spettacolo estremamente suggestivo ed unico nel suo genere. L’isola offre, inoltre, spettacolari scenari naturali, splendide spiagge, mare cristallino e una flora incredibile.

isola-madagascar

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *