TOP 5 delle cose da visitare alle Baleari

17 Apr 2014 Guide Di Viaggio PialauraM

Destinazione perfetta per i single

Nel cuore del Mediterraneo, poste tra la Spagna del Sud e il nord Africa si trovano le quattro isole dell’arcipelago delle Baleari Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera – luoghi perfetti per i single per divertirsi senza rinunciare alla natura. Infatti sono considerate il tempio del divertimento estivo, pur ospitando molte aree verdi protette.

Nelle Isole Baleari potremo godere non solo delle magnifiche spiagge, ma anche del relax: parchi naturali, faunistici e acquatici, impressionanti grotte naturali, case patronali, resti archeologici di importanza mondiale e itinerari guidati. Un’offerta ludica e culturale che accontenterà i gusti più svariati.

Anche le alternative per il divertimento notturno sono molte. L’offerta di ristoranti e stabilimenti in cui allungare le notti è molto estesa nelle Isole Baleari. Anche a Formentera, l’isola in cui regna la calma, è possibile trovare locali in cui sorseggiare un drink fino all’alba.

Vi segnaliamo le Cinque cose da non perdere:

Maiorca

1. Centro storico di Palma di Maiorca

Palma di Maiorca, capoluogo non solo di Maiorca ma anche della comunità autonoma delle Baleari, è uno dei principali centri turistici dell’arcipelago, apprezzato per le spiagge, i divertimenti, la vita notturna, viuzze colorate di souvenir e negozi tipici.

Quasi tutti i più importanti monumenti di Palma sono concentrati nel Centro storico, dominato dalla mole de La Seu, la cattedrale in stile gotico. Vicino alla Cattedrale c’è il Palazzo dell’Almudaina, dove si ritiene che venne fondato il primo nucleo romano di Palma di Maiorca, nel 123 a.c.

 Il duomo è un concentrato di arte e fede, storia e venerazione; al suo interno infatti sono conservate, tra opere d’arte e creazioni gotiche, le spoglie di tre re, di vescovi e di molti altri nobili cittadini.

palma

2. La Serra de Tramuntana

Mare, montagna, colline, patrimonio culturale e artistico fusi in un unico luogo:  La Serra de Tramuntana, è patrimonio dell’umanità della più grande delle isole Baleari.

Ciò che rende speciale questo luogo o meglio paradiso terrestre sono insieme una serie di fattori. La flora e la fauna uniti allo strepitoso paessaggio, i paesini dispersi per la montagna, gli edifici rustici, i centri religiosi, l’ambiente marittimo, i costumi e le tradizioni antiche che vivono nel presente, il loro valore etnografico e artistico…

sierra

Minorca

Questa isola dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO, gode di molteplici ecosistemi unici al mondo, tra i quali le paludi di S’Albufera d’es Grau e alcuni eccezionali siti archeologici. Il patrimonio storico di Minorca è vastissimo, ed esistono più di mille monumenti preistorici tra grotte artificiali, resti dell’epoca romana e rovine di chiese paleocristiane. Ma la punta di diamante dell’isola, senza dubbio, sono le spiagge di sabbia fine e il mare trasparente ideale per praticare ogni tipo di sport acquatico.

3. Cala Turqueta

È una spiaggia che definire spettacolare è riduttivo. Larga 110 metri circa e circondata da pini e da una vegetazione bassa e rigogliosa ha un’acqua trasparente e calma, di un azzurro turchese che lascia a bocca aperta. Si trova a sud di Minorca e per raggiungerla bisogna arrivare a Ciutadella, prendere il Camì de San Jaon de Missa e seguire le indicazioni.

mare-minorca1

Ibiza

Questa isola, più che una destinazione è un territorio concepito per l’emozione, dove emerge il piacere dalla frenetica vita notturna, piena delle migliore discoteche al mondo, alle cose semplici: la tranquillità, il paesaggio, l’odore del mare, il tramonto, il piacere dell’incontro. Vi invitiamo a lasciarvi sedurre dall’ospitalità degli ibizenchi, dall’intensa luce e dalla magia di sensazioni che offre Ibiza in qualsiasi periodo dell’anno.

4. Cala Comte

La scelta perfetta per apprezzare la bellezza grezza della natura, con la linea precisa dell’orizzonte che separa il mare dal cielo. Il colore turchese tocca vette di intensità accecante.

Formentera

Formentera è la più piccola e tranquilla delle isole Baleari, consigliata per quelli che desiderano riposarsi dalla intensa vita quotidiana. Questa isola è un vero e proprio paradiso naturalistico con spiagge bianche ed acque cristalline, che sono l’ideale per tutti coloro che amano una vacanza all’insegna del relax e del mare.

spiagge_piu_belle_formentera_cop

5. Cala Es calò

È une delle belle spiagge che ci sono nell’isola. Vi raccomandiamo di andare in questa spiaggia e dopo un giorno trascorso al mare,  assaggiare l’aperitivo nel piccolo bar “Amore e Odio” e continuare godendo della magia dell’isola.

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *