Tunisia, una terra alle porte del Sahara

15 Dic 2014 Guide Di Viaggio ValerioP

Un viaggio indimenticabile tra Mare e Deserto

Storia, tradizione, mare e spiagge spettacolari, tutto questo è la Tunisia, splendida punta dell’Africa settentrionale bagnata dal Mar Mediterraneo. La terra dell’antica Cartagine è un perfetto esempio di equilibrio per chi ha voglia di tuffarsi in acque cristalline e di tintarella e desiderio di un’avventura nel deserto.

yadis-mare_03_default

Ricca di cultura e dalla storia millenaria, la Tunisia è una terra che offre centinaia di tesori e meraviglie per gli amanti di vacanze non solo di divertimento e relax ma anche di scoperta di antiche civiltà e beni culturali. Ma la Tunisia è amata molto anche perché è un paese ricco di spiagge, che si affacciano su un mare cristallino ed invitante: come la spiaggia di Mahdia, un tipico centro di mare che può vantare un’attrattività propria delle migliori località turistiche; Hammamet è un altro celebre polo turistico famoso per le sue bellissime spiagge, tra le più famose di tutto il Paese, sia per le loro strutture attrezzatissime sia per le sue acque calde. Inoltre, come non citare l’isola di Djerba, un’altra delle località turistiche di mare più celebri della Tunisia, piena di spiaggette incantevoli, locali alla moda e di tutto ciò che un viaggiatore alla ricerca di relax e riposo può cercare.

Contrariamente a quanto si possa pensare però, la Tunisia cela meraviglie tutte da scoprire anche verso le regioni meridionali, dove si possono trovare il labirinto di Tamezret e la porta del Sahara della città di Douz o l’oasi di Tozeur, splendidi esempi di luoghi poco battuti ma incredibilmente sorprendenti, per la loro ricchezza storica e l’atmosfera affascinante del deserto. La Tunisia, infatti, prevede intensi safari dove poter ammirare tutti i colori ed il fascino che solo il Sahara e le sue dune possono offrire. In particolare, la porta del Sahara di Douz con il suo monumentale cancello bianco è un’attrazione molto suggestiva, poiché separa la città dall’inizio della vastità del deserto più famoso del mondo.

desert_oasis_tunisia-1920x1080

Come detto all’inizio, però, la Tunisia è soprattutto un concentrato di perle di bellezza storica e culturale disseminate in tutto il suo territorio. Le rovine della città di Cartagine e dell’antica città di origine romana di Sbeitla con i suoi templi romani sono punti di riferimento archeologico, testimoni immanenti delle vicende che vedevano contrapporsi Romani e Cartaginesi nell’antichità. Luoghi storici che meritano di esser visti durante la propria permanenza in Tunisia, anche perché non molto lontani dalla capitale Tunisi. Quest’ultima sorge sulle rovine dell’antica città di Cartagine ed è una città piena di attrazioni e testimonianze storiche, come la medina, il Museo del Bardo, con la sua sconfinata collezione di antichi mosaici, la Moschea al-Zaytuna, il principale luogo di culto della capitale tunisina e la Cattedrale cattolica di Saint Vincent de Paul.

tunisi

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *