Nadal, Sharapova e Pennetta i tennisti più amati

 

Roma è in fermento per i preparativi agli Internazionali di Tennis che si terranno dal 10 al 18 maggio nel suggestivo scenario del Foro Italico. Una manifestazione che mette insieme sport e mondanità in una cornice d’eccezione. Per l’occasione Speed Vacanze, portale specializzato in viaggi per single, sempre attento alle ultime tendenze, ha chiesto ad un campione di mille iscritti quali fossero secondo loro i tennisti più affascinanti, con cui si sarebbe disposti a “sacrificare” il proprio status privilegiato.

“I single sono sempre molto attratti da questi eventi sportivi, ne partecipano in maniera molto attiva non solo per una mera passione per lo sport, ma soprattutto perché sempre più numerosi sono soggetti al fascino del tennista - afferma Giuseppe Gambardella fondatore del tour operator Speed Vacanze - e la cosa non sorprende affatto soprattutto se si considera l’aspetto fisico”.

I risultati del sondaggio condotto dal portale danno ragione al suo fondatore, i single in tema di tennisti sono molto informati e non disdegnano i muscoli guizzanti di Nadal o le curve della Sharapova.

Un primo posto per nulla scontato quello per lo spagnolo Rafael Nadal, che si è conquistato il 58% delle preferenze degli intervistati. Ventotto anni, sguardo da duro, capelli selvaggi e muscoli invidiabili; e un atteggiamento schivo che lo rende poco avvicinabile, ma che agli occhi delle donne diventa irresistibile. Il numero uno al mondo della Classifica ATP  è considerato uno dei più forti tennisti della storia, nonché uno degli sportivi più belli di sempre.

Al secondo posto non poteva mancare la bellissima Maria Sharapova, la bionda tennista russa che si è conquistata il 25%  delle preferenze degli intervistati. 27 anni, fisico statuario, è l’atleta donna più pagata nello scenario mondiale.  È stata la prima tennista russa a conquistare la vittoria di  Wimbledon e degli Australian Open, oltre che il cuore dei suoi numerosissimi fans affascinati dalla meravigliosa eleganza che la contraddistingue.

Podio anche per una grande tennista made in Italy. Il 17% degli intervistati ha definito Flavia Pennetta la donna più bella dello scenario tennistico nostrano. Classe ’82, rappresenta la tipica bellezza mediterranea: non molto alta e capelli neri corvino. Amata da tantissimi uomini per il suo fascino indiscusso e apprezzata da moltissime donne per la sua classe e la sua bellezza acqua e sapone. È stata la prima tennista italiana a guadagnarsi a entrare nelle Top Ten della classifica mondiale WTA Tour.

“Quando si parla di sport estivi, il tennis la fa da padrone, soppiantando anche il nazionalpopolare calcio e il conturbante nuoto; ecco perché saranno molti i single che parteciperanno da spettatori agli Internazionali di Roma… e chissà che fra un applauso e l’altro nasceranno anche nuove conoscenze?”, conclude Giuseppe Gambardella.