Parole in libertà: crociera anti san valentino

28 Mar 2014 Protagonisti PialauraM

Una crociera Anti San Valentino

“Esperienza bellissima! Rifarei tutto perché mi sono divertita in compagnia dei due splendidi tour leader, Walter e Veronica, due ragazzi in gamba, coinvolgenti  ma soprattutto molto disponibili”

“È stato splendido riuscire a sentirsi liberi di godere di tutto quello che questa crociera offriva: divertimento, panorami, colori ed emozioni. Un gruppo fantastico che mi ha colpito per la sua simpatia e solarità: voto 10 su 10!”

Mariella

“La vacanza partiva da una certezza assoluta: la complicità di un gruppo che io definirei MERAVIGLIOSO!”

“I tour leader hanno costituito sin dall’inizio un solido fondamento che ha reso possibile la nascita di quella che io definisco la magica complicità”

Roberto

“È stata la mia prima esperienza con Speed Vacanze e posso solo dire che si è rivelata bellissima. I tour leader, simpaticissimi, allegri e dinamici hanno saputo ben organizzare tutto e ci siamo divertiti come matti”

“Sicuramente parteciperò ad altre vacanze targate Speed. Grazie di tutto!”

Giancarlo

“Eccomi al ritorno, più ricco di prima. Dopo una crociera si rientra condividendo le sole foto, in quanto sono inspiegabili le sensazioni che si provano in compagnia di gente speciale come quella che ho incontrato a bordo di questa fantastica avventura!”

“Speed Vacanze è un insieme di cose, persone, luoghi che vanno vissuti, visti e toccati con le mani ma soprattutto col cuore”

Massimo

“Venerdì siamo partiti

per dei giorni infiniti.

A Genova siamo andati

e la pioggia ci ha bagnati.

Così abbiamo cambiato itinerario

e siamo andati all’acquario.

Genovesi e romani

si sono stretti le mani.

Mentre la nave accendeva i motori

ci siamo in incontrati con gli animatori.

A Marsiglia siamo sbarcati

ed il sole ci ha baciati.

Una crepe in riva al mare

cosa ce l’hanno fatta pagare!

A Barcellona con stupore e meraviglia

guardavamo la Sagrada Familia.

Tornati tra balli canti e giochi

da soli siam rimasti in pochi.

Grazie a Walter e Veronica

abbiamo formato una squadra armonica.

Ma non avendo visto ancora Palermo e Tunisia

non possiamo concludere questa poesia”

Blu

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *