Diario di Viaggio: FERRAGOSTO a Pugnochiuso 2017!

07 Set 2017 DiariGuide Di Viaggio @dmin

C’era una volta ……

Pongo, Peggie e la carica dei centouno …aspetta aspetta aspetta … questo non è un cartone animato … è il gruppo speed di Pugnochiuso !!!!

Ferragosto travolto da un insolito destino :

97 gli spiedini ospiti eccezionali …. bombe di allegria ed umanità estrema !

4 i fuochisti di staff pronti ad accendere la miccia per lo spettacolo pirotecnico più bello che si sia mai visto … la conquista del Gargano!

Giorno 1 :

la carica dei 101 travolge e conquista Vieste ….Compatti ed agguerriti attaccano prima il centro storico…poi le strade limitrofe saccheggiando ogni riserva alcolica !!! Le fila registrano poche perdite (forse un paio) …. il morale dei soldati è alle stelle !!!

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio al chiuso

Giorno 2 :

la carica dei 101 assalta senza indugio Peschici …qui però le cose si girano male … la resistenza è forte, agguerrita … attacca con ogni mezzo a disposizione tra cui orecchiette, frittura di pesce ,cimette di rapa che sibilano come proiettili nel l’aria … addirittura usando limoncello ed arancino fatto in casa … versato a fiumi dalle torri di difesa !

Lo scontro è durissimo ….

Al rientro la conta dei feriti è spaventosa ….più ci si avvicina alla fortezza di Pugnochiuso, più aumentano i gravi … anzi gravissimi …… così fermiamo  la carovana tentando di poterli rianimare.

Il bilancio vede un indebolimento sensibile delle prime file … il morale è comunque alle stelle!

Giorno 3 :

Bivacco … i soldati si rifocillano e riposano …

Sanno che si tratta solo della quiete prima della tempesta… domani è ferragosto

 

Giorno 4 :

il nemico attacca  fin dalle prime ore del ‘alba ….gli abitanti di Pugnochiuso sembrano colti di sorpresa, sono impreparati e non sanno come reagire ma  i mitici 101 si mettono alla difesa della festa !!

È dalle 21 del 15 alle 04:00 di mattina del 16 che avvengono gli scontri più duri

Franck suona la riscossa con il suo djembè

Tony infonde passione e coraggio come il più grande dei condottieri

Flavia e Rossella proteggono i fianchi …

La vittoria è nostra … la gloria resterà nei secoli!!

Giorno 5: 

La guerra è finita … i soldati si radunano sui prati cantando sotto un cielo terso di stelle … ballando …. guardando …..

Giorno 6:

Inizia la festa ….. i mitici 101 sanno che a breve si Tornerà alle proprie case alla vita semplice di tutti i giorni fatta di amici, lavoro , famiglia …..

Fanno il carico di energia danzando in riva al mare, nuotando tra le acque calme fino a notte fonda

Giorno 7:

Si rientra … il Gargano ormai è ufficialmente sotto la dominazione “speed vacanze” …. sarà un regno lungo e duraturo di cui forse, un giorno, sentirete parlare nei libri di scuola !!!

Commenti

Simone Gullotti 7 settembre 2017 alle 14:45

Giorno 5… assediate… ed infine espugnate anche le Tremiti!!

Fabio 7 settembre 2017 alle 15:04

Non mi divertivo così da parecchio tempo, un posto magico e attrezzato con un’ottima direzione e organizzazione. Ho passato 8 giorni splendidi, ho conosciuto persone magnifiche e uniche, ero partito un po’ scettico sulla tipologia del viaggio e invece mi devo ricredere. Molte volte lasciando fare al caso ci si ritrova con le persone giuste. “il single” è visto come un alieno dalle famiglie standard cosiddette “normali ” ma probabilmente è perché non ha avuto l’opportunità o il suo momento o forse perché cerca qualcosa di veramente speciale che porti alla felicità vera, qualità non sempre presente nelle coppie attuali.

Fabio F. 7 settembre 2017 alle 15:55

In riferimento al primo commento è possibile la forma Fabio F. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *