Roma, città eterna… da single!

22 Nov 2013 Guide Di Viaggio PialauraM

Uno sguardo alla più bella città del mondo

Se siano stati effettivamente Romolo e Remo a dare e origini a questa splendida città non si sa, ma di sicuro quello che è stato fatto è un lavoro a dir poco spettacolare. Capitale della cultura, dell’architettura, meta ogni anno di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, chiunque visiti Roma non può che restare ammaliato dalle sue bellezze. Dalle sponde a nord del Tevere non è difficile ammirare la maestà del cupolone di Piazza S. Pietro che domina la capitale con le sue luci ed il suo fasciano.

Impossibile non lanciare una monetina a Fontana di Trevi come promessa di ritornare o farsi fare uno splendido ritratto dagli artisti che popolano piazza Navona.

Passeggiare per via dei Fori Imperiali ammirando le rovine a cielo aperto di quella che fu la Roma di Giulio Cesare è un’esperienza unica per il suo genere, soprattutto se ci si lascia alle spalle il Vittoriano e ci si dirige verso uno dei monumenti più famosi al mondo: il Colosseo.

“Una città eterna”. E’ questo il pensiero che sfiora le menti di tutti coloro che si recano in uno dei posti più suggestivi di Roma: lo Zodiaco, il balcone capitolino dal quale si può ammirare una veduta panoramica della città, situato a nord.

Se ci si reca al Priorato di Malta, è singolare “sbirciare” dal buco della serratura per ammirare la cupola di San Pietro. Provare per credere!

Una piccola chicca, per i più curiosi, è rappresentata dalla Piccola Londra (come la chiamano i romani), nel quartiere Flaminio. Una stradina chiusa da due cancelli ma percorribile a piedi e nella quale, non si sa come mai, sono state costruite case stile inglese. Basta farci una passeggiata e in un attimo sembra di essere in un una traversa di Belgrave Square!

Roma, CAPUT MUNDI!

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *