Vivere Istanbul

11 Mar 2014 Guide Di Viaggio PialauraM

Tra colori ed emozioni, le migliori tappe della città

L’unico posto al mondo ad essere a cavallo tra due continenti (Europa e Asia), Istanbul è una città che non dorme mai. Bella, affascinante, ricca di storia e di cultura, è il posto ideale per chi ha voglia di divertirsi ma allo stesso tempo rilassarsi.

Basilica Cisterna: è una tra le opere più grandi e più belle mai realizzate da Giustiniano intorno al 532. Un luogo magico, sommerso ed estremamente suggestivo nel quale il tempo sembra essersi fermato. Le sue colonne, 336 divise in 12 file, trasformano un acquedotto in un vero e proprio panorama antico: un capolavoro dell’architettura romana illuminato con luci rosse che regalano giochi di colori e atmosfere uniche. È perfettamente conservato tanto che sul fondo ci trova ancora tanta acqua da poter far sopravvivere numerose specie di pesci. Tappa imperdibile per chi si reca ad Istanbul!

basilica-cisterna

Crociera sul Bosforo: attraversare il fiume godendo di un panorama unico è un’esperienza che tutti i turisti dovrebbero almeno una volta provare. Un consiglio è quello di non utilizzare le corse che vengono organizzate appositamente per i turisti ma salire su quelle di linea per ammirare da vicino le bellezze di questa città. È sicuramente il modo migliore per visitare la sponda orientale ed occidentale del fiume. Tante sono le opzioni a disposizione: si può fare l’intero percorso a bordo delle crociere o scendere alle varie fermate e poi ripartire. L’importante è godersi ogni minimo istante!

crociera-sul-bosforo

Torre di Galata: è una splendida torre in pietra di epoca medioevale situata nel quartiere appunto di Galata. Costruita come fortificazione che circondava la città, con il tempo è diventata un punto di osservazione per individuare gli eventuali incendi. Oggi è una splendida torre dalla quale si può ammirare un panorama mozzafiato e, per chi volesse, al nono piano è possibile  cenare e godere di una vista unica. Veramente coinvolgente!

istanbul-galata

Moshea Blu: definita blu per via delle sue splendide maioliche in ceramica turchese che rivestono le pareti interne, la moschea del Sultano Ahmet è una delle più importanti ad Istanbul. Ricca di fascino, è tra i luoghi di culto più affascinante al mondo.

Tramonto da Üsküdar: situata sulla sponda asiatica  è il posto migliore in assoluto per godere di un tramnto che sicuramente lascerà senza fiato.

Bagni turchi Hamam: luoghi ideali per rilassarsi qualche ora e conoscere da vicino le vere usanze turche. Generalmente divisi un spazi riservati per uomini e donne, rappresentano uno dei riti islamici ai quali è difficile rinunciare. La pulizia del corpo è una pratica dettata anche dal Corano e in questi luoghi è possibile usufruire di riti davvero unici. Su grandi lastre di marmo, mani esperte praticheranno veri e propri riti esfolianti che serviranno a preparare il corpo ad un massaggio energico. Un’esperienza indimenticabile!

Gran Bazar Istanbul: per gli amanti dello shopping, non può mancare una tappa al Gran Bazar. Un vera e propria città nella città, all’interno della quale ci sono vicoli, piazzette e un’infinità di negozi che vendono prodotti tipici Un posto ricco di fascino che non finirà di stupirvi!

hammam-bagno-turco

Vita notturna: non tutti sanno che la vita notturna di Istanbul è una delle più attive d’Europa. Tra i luoghi più vivi al calar del sole ci sono le rive del Bosforo,ricche di locali, discoteche, pub e ristoranti che negli ultimi anni hanno dato vita ad una movida senza precedenti. La zona di Ortaköy è animata fino alle prime luci dell’alba con i migliori locali della città che d’estate si trasformano in vere e proprie terrazze all’aperto dalle quali godere di panorami mozzafiato.

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo.×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *