In vacanza gli “scoppiati” cercano esperienze sempre nuove e più fuori dal comune

Ogni lasciata è persa e quando si va vacanza i freni inibitori si allentano un po’ di più, perché un’esperienza di pochi istanti può rimanere impressa nei nostri ricordi per sempre. Ed ecco allora che in estate c’è il boom di sport estremi, ma anche di tanti altri tipi di esperienze altrettanto folli o fuori dal comune; e i single non si tirano certo indietro, sempre desiderosi di provare qualcosa di nuovo (magari approfittando di queste situazioni per fare nuove amicizie e conoscenze).

C'è chi cerca i tramonti più mozzafiato del pianeta, chi i viaggi on the road, chi parte alla scoperta di arte e cultura e… chi cerca avventure irripetibili. Per questo motivo, Speed Vacanze, il tour operator specializzato in vacanze per single, ha voluto chiedere ad un campione di propri iscritti quali sono le cose più folli fatte durante le vacanze estive appena concluse.

Il fascino del volo è da sempre molto forte e radicato nell’essere umano e, secondo i nostri iscritti, questo vale soprattutto per i single più avventurosi, da sempre alla ricerca di brividi forti durante le vacanze; e quindi spazio alle esperienze in deltaplano, in paracadute o con il bungee jumping, un modo insolito per vedere il mondo da una posizione “diversa”. Il salto nel vuoto risulta quindi una delle esperienze più cercate dagli “scoppiati” attratti dalle situazioni al limite.

Nella speciale classifica delle cose folli fatte in vacanza spicca lo snorkeling in posti selvaggi, o in aree marine protette in paradisi tropicali incontaminati, dove l’incontro con un esemplare acquatico rischioso può essere dietro l’angolo. Ma il richiamo che suscita la sensazione di nuotare liberi, a stretto contatto con un ricchissimo e colorato ambiente sottomarino, è irresistibile per tutti i single coraggiosi in cerca di avventure forti.

Poi troviamo il selfie che, si sa, non è solo la moda del momento, ma quasi una “testimonianza” di un momento speciale, e per scattarne di nuovi la fantasia non conosce limiti, infatti una buona parte degli “sfidanzati” iscritti a Speed Vacanze dichiara di aver provato l’esperienza dello scattare un selfie spericolato: un autoritratto che immortala il bordo di una cascata, o durante un giro su un’attrazione ad alta velocità, e poi come non citare il selfie sottomarino, magari durante un’immersione in acque che potrebbero essere popolate da animali marini non molto “tranquilli”!

La voglia di fare sempre nuove avventure va quasi sempre in parallelo con la ricerca di nuove conoscenze, magari in situazioni particolari, anche se non di pericolo almeno in momenti poco consoni… Ed ecco allora che una parte dei single intervistati dichiara di aver tentato un approccio per rimorchiare col brivido: come, ad esempio, durante una via ferrata in montagna, o durante una corsa in rafting tra i fiumi più impetuosi del mondo. Come insegnano i nostri single più disinibiti, il momento giusto per rimorchiare si trova sempre!

Ma una follia non è soltanto uno sport estremo o un’attività spericolata, può esserlo anche di tipo economico: una vacanza organizzata in un resort dal lusso sfrenato può comportare una follia anche per il portafogli o quando ci si vuole regalare una sessione di SPA non prevista e fuori dal budget o una raffinata prelibatezza gastronomica in un ristorante esclusivo, normalmente oltre la propria portata. È così che, nella classifica delle follie dei single dell’Estate 2014, compare anche la “pazzia” di regalarsi un lusso imprevisto, a volte quasi “inutile”, o che comunque non aggiunge molto alla vacanza ma che soddisfa un proprio capriccio momentaneo.

“Come emerge dall’ultimo sondaggio effettuato, i single di Speed Vacanze sorprendono sempre nella loro ricerca di nuove scoperte e di situazioni al limite – afferma Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze – Che sia una fotografia irrinunciabile, un salto nel vuoto o un’avventura sottomarina, gli iscritti al nostro portale, quando sono in vacanza, non vogliono rinunciare alle esperienze forti, emozioni che si porteranno per sempre tra i loro ricordi più emozionanti”.