Capitali Europee e avventure in mare sono le mete più gettonate

 

Le festività di Pasqua appena trascorse hanno lasciato insoddisfatti molti single in cerca di partenze a causa del mal tempo; ma gli stessi confidano nel prossimo Ponte del 25 Aprile per poter dar sfogo alla propria voglia di viaggi, avventura e cultura. Emerge a gran voce da un sondaggio effettuato da Speed Vacanze, tour operator specializzato in viaggi per single, che le prossime mete “a prova di single” spaziano dalle crociere alle capitali europee con la novità delle vacanze avventurose.

Speed Vacanze ha infatti chiesto ad un campione di 2000 tra i propri iscritti, i quali hanno rivelato quali potrebbero essere le prossime mete per le partenze del Ponte del 25 Aprile. Il ponte è un’occasione ideale per partire e lanciarsi in nuove avventure, staccando dalla routine quotidiana e approfittando dei giorni di “ferie” per potersi rilassare divertendosi e ricaricando le “batterie”.

Le Capitali Europee risultano essere le mete più prelibate, aggiudicandosi il 47%. “Il ponte ti da la possibilità di cambiare aria ma allo stesso tempo ti offre una limitata disponibilità di tempo; per questo motivo le capitali europee risultano essere sempre le più gettonate perché sono facilmente raggiungibili e non implicano una spesa eccessiva”, dichiara Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze.

Le mete in cui i single trascorrerebbero volentieri il Ponte del 25 Aprile sono Madrid, Lisbona e Budapest. Giuseppe Gambardella chiarisce i motivi di questa scelta: “Sono tre città emblematiche dell’Europa: Madrid è da sempre riconosciuta come indiscussa capitale del divertimento spagnolo, si dice che in nessun posto si possa vivere la vera movida come nella capitale iberica; Lisbona è un fulcro di tradizioni e culture decadenti, una città alla portata di ogni tasca che sa stregare con i suoi profumi, i suoi luoghi suggestivi e la sua tavola invitante; infine Budapest rappresenta un mix perfetto fra la tradizione, riflessa nell’architettura e nelle usanze, e la modernità della sua vita serale e notturna” .

Il 35% dei single ha invece dichiarato di voler approfittare del ponte per provare una tipologia di vacanza diversa dal solito, e in questo caso è l’avventura a farla da padrona. Capita spesso di adagiarsi su luoghi sicuri anche per le proprie vacanze ed è per tal motivo che a volte si sente l’esigenza di superare i limiti e lanciarsi in viaggi adrenalinici: “quest’anno stiamo rilevando un aumento di interesse nei confronti di vacanze particolari come ad esempio la scoperta delle isole italiane e del mediterraneo in generale in barca a vela - confessa Gambardella - è un’occasione unica per gli amanti del mare di vivere un’esperienza a stretto contatto con tutti gli elementi naturali, oltre al calarsi nel ruolo di moderni pirati per qualche giorno”.

Il mondo delle crociere gode sempre di una ottima reputazione, infatti risulta essere un mercato in continua espansione. La pensa così anche il 18% dei partecipanti che ha dichiarato di optare per una crociera in occasione del Ponte del 25 Aprile; in primis le crociere nel Mediterraneo che toccano città ed isole greche, italiane e parte della Tunisia. “La crociera è un modalità di vacanza alla portata di tutti, specialmente di coloro che amano viaggiare non rinunciando al lusso e al comfort di alto livello offerto ormai dalla maggior parte delle compagnie crocieristiche”, concluse sempre Gambardella.