Boom di prenotazioni in occasione del ponte del primo maggio

 

Sempre più single decidono di regalarsi un assaggio d’estate in occasione del primo maggio. A rivelarlo è Speed Vacanze, tour operator specializzato in viaggi per single, che ha registrato un incremento di circa il 19% delle prenotazioni nelle ultime due settimane, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

 

A partire sono soprattutto viaggiatori che sfruttano la possibilità di essere svincolati da famiglie e fidanzati per godersi una pausa dal lavoro rilassandosi al mare, al lago o visitando capitali europee, approfittandone per fare nuove conoscenze.

 

Le mete più gettonate sono quelle dove già si può godere di un clima estivo, prima tra tutte Sharm el Sheikh, il luogo ideale per chi vuole imparare a fare immersioni tra i fondali colorati della barriera corallina. Segue Barcellona che rinchiude in sé l’arte, il mare e il divertimento notturno. Ma anche in Italia gli alberghi sono pieni, Ischia primeggia su tutte le isole, mentre al nord in molti hanno scelto di passare il ponte sulle rive del Lago di Garda, il più grande d’Italia.

 

Per quanto riguarda le capitali europee, Praga è al primo posto nella scelta dei single, sia a causa dell’atmosfera unica che si respira camminando fra vicoli dei suoi quartieri così diversi tra loro, sia per via del costo della vita che resta ancora abbastanza basso.

 

“Nonostante la crisi, i single riescono a mantenere un potere economico abbastanza forte, proprio perché vincolati da meno spese rispetto alle coppie o alle famiglie. Inoltre la vacanza è sempre un’ottima occasione per fare nuove amicizie condividendo il piacere di visitare luoghi belli e divertirsi, lontano dallo stress della routine quotidiana” dichiara Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date, società che organizza feste per single. Secondo Gambardella,   queste sono le ragioni per le quali sempre più single scelgono di partire in occasione dei ponti e delle festività.

 

Inoltre, a differenza di quanto lasciavano prevedere le notizie di cronaca degli ultimi mesi, in molti hanno scelto una crociera per raggiungere le loro destinazioni . Questo significa che la voglia di partire è superiore a qualsiasi paura, soprattutto se sostenuta da costi agevolati. Chi sceglie di fare un viaggio in crociera lo fa perché è sicuro dei servizi di qualità che troverà a bordo della nave e perché predilige visitare più luoghi senza avere difficoltà di spostamento.

 

“In genere i single che decidono di partire con noi sono giovani di età compresa tra i 25 e i 45 anni lavorano e non hanno molto tempo per dedicarsi alle loro passioni, per questo scelgono di sfruttare i ponti più lunghi per partire e prendersi una pausa dallo stress quotidiano.” Queste le parole di Giuseppe Gambardella che assicura, inoltre, “il fenomeno delle vacanze per single non potrà che svilupparsi sempre di più di anno in anno”.