La vacanza è l’auto-regalo preferito dal 47% degli “scoppiati”
La crisi abbatte le consuete spese d’amore, ma non gli acquisti rivolti a se stessi. E i single, nel periodo di San Valentino, sono la prova di questa nuova abitudine. Speed Vacanze, tour operator specializzato in viaggi per single di gruppo, ha stilato una classifica degli auto-regali più amati dagli spiriti liberi. Il sondaggio è stato condotto su un campione di mille single italiani.
La vacanza è l’auto-regalo più gettonato dagli spiriti liberi con una percentuale schiacciante del 47% delle preferenze. “In questo periodo di crisi, si ha la necessità di svagarsi un po’, concedendosi del meritato riposo per staccare dal tran tran dell’ufficio. I single hanno l’opportunità di potersi regalare qualcosa di più costoso, non dovendo mantenere un’intera famiglia, e così scelgono la vacanza” spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date.
A scegliere la vacanza come regalo di San Valentino sono il 54% delle donne e il 46% degli uomini “scoppiati”. “Al momento della prenotazione, la maggioranza dei nostri clienti afferma che la vacanza è vista come un premio, quando magari non si è partiti a Natale o a Capodanno. Le donne prenotano anche con maggior anticipo degli uomini, fiduciose che la vacanza nel periodo di San Valentino confermi il fatto che essere single è un privilegio e non uno status negativo” afferma Gambardella.
Al secondo posto con il 22% delle preferenze c’è la scelta della Spa. Il relax che si ha in vacanza, a detta dello staff di Speed Vacanze, si può raggiungere ad un prezzo inferiore scegliendo una giornata o un weekend al centro benessere.
Segue a ruota la decisione di regalarsi una cena, che non sia romantica, ma fra amici. Il 19% dei single italiani decide di trascorrere la sera del 14 febbraio in qualche gustoso ristorante dove assaporare manicaretti cucinati a dovere da famosi chef. “La scelta della cena evidenzia che i single non hanno più il timore di uscire allo scoperto nella serata dedicata alle coppie” afferma Gambardella.
Con il 12% delle preferenze si assesta al terzo posto la volontà di autoregalarsi accessori di moda. Le donne scelgono scarpe e borse, accessori femminili giudicati assolutamente fondamentali per una luccicante festa di San Valentino. “Accessori per la femminilità sono scelti dalle donne – dice Gambardella – che non disdegnano di acquistare, complici i saldi, scarpe e borse glamour per impreziosire la notte che fino a poco fa era rivolta solamente agli innamorati”. Gli uomini invece preferiscono un accessorio tecnologico. “Si spazia dal cellulare al lettore mp3, inoltre c’è chi sceglie di comprarsi un videogame così da trascorrere una serata fra amici a giocare” conclude il fondatore di Speed Vacanze.