I single danno il via alla stagione del “rimorchio”

Finalmente, la bella stagione sembra essere sempre più vicina e nonostante il tempo faccia ancora qualche dispetto, si comincia a sentire una profumata aria di primavera. E così, per molti single, si apre la stagione del “rimorchio”. Lo rivela una recente ricerca condotta dallo staff di Speed Vacanze, tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi di gruppo per single.

Dall’indagine emerge che il 49% dei single ammette di aspettare l’arrivo della primavera per tutto l’anno. Questo è il momento in cui l’approccio con l’altro sesso risulta più facile. Ci spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Vacanze e Speed Date, società che organizza eventi per single: “La primavera, con le sue belle giornate e i suoi colori, ci proietta in un mood più rilassato, divertito, tipico vacanziero, predisponendoci di più a nuovi incontri e a fare nuove amicizie; colpa della tempesta ormonale che incalza e della carne che diventa più debole”.

Il 35% dei single, invece, ammette di preferire atmosfere invernali per tentare l’approccio. I metodi più usati sono invitare il partner ad un’intima uscita al cinema o a prendere un thè confidando che per il freddo ci si possa avvicinare per scaldarsi.

“La primavera è la stagione del risveglio, ma durante l’inverno, complici le temperature severe e condizioni atmosferiche non sempre favorevoli, si è più disposti psicologicamente a cercare qualcuno con cui trascorrere del tempo in intimità, magari davanti ad una cioccolata calda ed un camino acceso” aggiunge Gambardella.

Il restante 16%, al contrario, preferisce attendere direttamente l’arrivo dell’estate per sfoderare le proprie arti di seduzione. Probabilmente, al mare tra un bagno e un aperitivo sulla spiaggia, le probabilità di riuscita si elevano vertiginosamente complice l’abbronzatura che fa risaltare il fisico scolpito dalla palestra.

“Che si tratti di autunno, inverno, primavera o estate, poco importa, i nostri gruppi di single possono partire tutto l’anno e sfruttare qualunque stagione per esplorare posti meravigliosi, divertirsi, “rimorchiare” o stringere solo nuove amicizie!”, conclude Gambardella.